“Il giardino delle piccole storie” consegna il premio Casa della Arti ad Anna Fendi

Va in scena a Capranica “Il giardino delle piccole storie” spettacolo teatrale della compagnia 54°km  e viene consegnato il Premio nazionale Casa della Arti ad Anna Fendi.Continua pARTIcolari 2013, la kermesse culturale dell’Associazione Juppiter tra la provincia di Viterbo e Roma. Serata d’onore domenica 1 dicembre, in cui Salvatore Regoli, presidente di Juppiter da 21 anni, ha accolto all’interno del meraviglioso Tempio romanico di San Francesco di Capranica, un’ospite d’eccezione, Anna Fendi, testimone della notissima casa di moda che porta in alto il Made in Italy dello stile e del gusto in tutto il mondo.
A lei è stato consegnato il Premio Nazionale La Casa delle Arti, per aver saputo coniugare un grandissimo successo allo stile di vita, dedito alla famiglia e al lavoro. La signora Fendi ha raccontato con emozione i ricordi di una vita, dalla nascita del marchio Fendi come boutique, a più di 250 punti vendita nel mondo, dando speranza ai giovani: “La crisi si supera con l’impegno e la creatività”.
Nella stessa serata, Juppiter ha presentato l’ultimo spettacolo del laboratorio teatrale 54°km dei ragazzi diversamente abili, diretti dal regista Marcello Sambati, dal titolo “Il giardino delle piccole storie”, un altro grande successo: la panchina di un giardino posta al centro del palco è diventata il punto d’incontro per chi aspetta e per chi cerca, per chi ha bisogno di innamorarsi e per chi ha voglia di raccontare le sue solitudini e le sue paure.
La confusione, il dono, la paura di essere soli e la paura di non esserlo mai, la ricerca della felicità e quella ancor più grande della libertà, l’amore quello irraggiungibile ma che non abbandona mai, raccontato in un’ora in cui ascoltare e lasciarsi affascinare. Quella di domenica è stata la prima di una serie di date che la compagnia del 54°km si propone di fare nel territorio della Tuscia e non solo, per raccontare una passione, un’idea ma soprattutto un sogno, quello di costruire una casa in cui vivere insieme ai ragazzi diversamente abili.

Posted in Senza categoria.